Eventi & Divertimento

Di seguito una panoramica degli eventi che si svolgono durante l’anno nel comune di Acquasparta.

IL CARNEVALE DEI BAMBINI
Uno degli appuntamenti più attesi dell’anno da grandi e piccini è senza dubbio la sfilata dei carri allegorici durante il periodo di Carnevale. Per tre domeniche consecutive, l’Ente Carnevale fa sfilare per le vie del paese carri allegorici rappresentanti ogni anno soggetti diversi, soprattutto i cartoni animati più amati dai bambini.
Inoltre, le vie del borgo e le diverse piazzette, sono animate da musica dal vivo e attrazioni per i più piccoli.

LA FESTA DEL RINASCIMENTO
Il mese di giugno Acquasparta rievoca il matrimonio del Duca Federico Cesi II, Principe dell’Accademia dei Lincei, con la sua prima moglie Artemisia Colonna.
Nei quindici giorni di rievocazione le tre contrade, San Cristoforo, Ghetto e Porta Vecchia, si sfidano a colpi di piatti rinascimentali, spettacoli teatrali, sfida dei tamburini e l’ormai caratteristico gioco dell’oca.
Inoltre, per tutto il periodo, le tre contrade aprono le rispettive taverne dove gustare i piatti della tradizione.
La festa, ricca anche di appuntamenti culturali che si svolgono nella dimora del Principe, Palazzo Cesi, è inserita all’interno delle feste storiche riconosciute dalla Regione Umbria.

FESTA DEL VINO NOVELLO
A novembre, nel periodo che precede la festa della Patrona, viene aperta la Taverna del Vino Novello, dove è possibile assaggiare i piatti tipici del nostro territorio e le prime produzioni di vino novello della zona.

IL NATALE AD ACQUASPARTA
Dal 7 dicembre al 6 gennaio, per tutto il periodo natalizio, Acquasparta offre una serie di immancabili appuntamenti: mercatini, laboratori, attività per i più piccoli e concerti nei diversi punti di interesse del borgo.

Anche le frazioni del comune offrono interessanti appuntamenti durante il corso dell’anno.
A Portaria, ad esempio, sono numerose le manifestazioni organizzate dalla Pro Loco.

TAVERNA DEL PORCHETTO: a gennaio, si ricomincia l’anno con una taverna interamente dedicata al maiale che, tradizionalmente, nelle nostre zone, viene ucciso in questo periodo.

LUCREZIA BORGIA: nel secondo weekend di maggio viene rievocato l’arrivo di Lucrezia Borgia nel piccolo borgo di Portaria, avvenuto nel 1499

SAGRA DELL’ASPARAGIO SELVATICO: A giugno, grande protagonista è il caratteristico asparago selvatico e i gustosi piatti che vengono preparati grazie a questo particolare ingrediente.

FESTA DELLA TREBBIATURA: come accadeva nei tempi più antichi, anche oggi portaria rievoca la famosa festa della trebbiatura a luglio, con una taverna caratteristica.

FESTA DI SETTEMBRE: dall’ultima settimana di agosto alla prima di settembre si saluta l’estate con una taverna caratterizzata dai piatti tipici di questo periodo.

TAVERNA PER…BACCO: A novembre è il periodo dedicato al vino.

A Rosaro, ad agosto, il piccolo borgo viene animato da una caratteristica taverna dedicata ai piatti tipici dell’Umbria e al ballo del liscio.

novembre, 2019

Nessun Evento